Archivi categoria: Iniziative

Donne nella Resistenza

Locandina iniziativa def

La sezione ANPI Adele Bei ha organizzato alcuni momenti di approfondimento su aspetti legati alla storia straordinaria di donne che seppero dare un contributo fondamentale al movimento partigiano nella lotta contro il nazifascismo.

Dal 15 ottobre sarà allestita, presso la CGIL nazionale, in Corso d’Italia 25, una mostra storiografica che verrà inaugurata alle ore 16,00. Sarà presente Carlo Ghezzi, del Comitato nazionale ANPI.

Fino al 23 ottobre la mostra sarà visitabile, nei giorni feriali, per le visite esterne dalle ore 15.00 alle ore 17.00, per le strutture CGIL anche dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Tutti i pomeriggi, alle ore 15,00, verranno proiettati, presso la sala Simone Weil, film sulla Resistenza, provenienti dall’archivio AAMOD.

Martedì 20 ottobre dalle ore 16,00, nella sala Santi, si svolgerà una tavola rotonda alla quale parteciperanno Susanna Camusso, Segretario Generale CGIL, Carlo Smuraglia, Presidente ANPI,  Marisa Rodano, Partigiana. Interviene Gloria Chianese, storica, Comitato scientifico della Fondazione Giuseppe Di Vittorio ed un rappresentante del Comune di Roma. Introduce Lorenzo Mazzoli, presidente della sezione ANPI Adele Bei. La mostra esposta presso la CGIL nazionale verrà presentata da Ornella Ravaglia, che ne è ideatrice e curatrice.

In allegato:

Programma e Locandina mostra e Locandina iniziativa def Locandina iniziativa def 20 ottobre.

“Vernichtung durch Arbeit” – Annientamento attraverso il lavoro

Roma, 24 giugno 2015, presso la CGIL nazionale, alle ore 15.00.

La via dei lavoratori italiani nei lager del Terzo Reich

Locandina 24 giugno

L’incontro seminariale, dal titolo ” Vernichtung durch Arbeit” – Annientamento attraverso il lavoro…. intende focalizzare e analizzare l’evento unico e storico della deportazione politica di lavoratori dall’Italia e dall’Europa, ritenendo necessario e urgente “dare attualità” al tema dello sfruttamento della categoria dei lavoratori nei lager durante la Seconda guerra mondiale.

L’incontro seminariale intende far comprendere anche la geografia della deportazione attraverso le immagini e alcuni filmati educativi dei luoghi dove sono stati deportati i nostri operai e gli oppositori politici italiani e europei.